News

#FrescheDiStagione

Bird feeding, ovvero come prendersi cura degli uccellini durante l’inverno

Bird Feeding: la collezione pensata per avvicinarsi sempre più a quella parte di fauna selvatica che popola il nostro giardino. Costituita da una vasta gamma di pratici articoli per accogliere animali non domestici, come pipistrelli, ricci, scoiattoli, civette e molti altri ancora, vi permetterà di scoprire la bellezza di un mondo ancora inesplorato.

Gli uccelli e altri piccoli animali delle nostre zone sono estremamente vulnerabili durante l’inverno, specialmente se in questi periodi di neve e in cui il terreno è ghiacciato.
Gar.po ti aiuta ad “adottarli” per aiutarli a sopravvivere nei mesi più freddi installando alcune stazioni di alimentazione.

Abbiamo a disposizione una vasta gamma di casette e mangiatoie della linea “Wild Life Bavicchi“:  varie forme e dimensioni applicabili sia in giardino che nel balcone.

Riempite con cibo energetico, questo sistema darà ai piccoli amici una maggiore possibilità di arrivare fino alla primavera.

I nostri nidi e mangiatoie faranno in modo che il tuo giardino diventi presto una calamita per una vasta e variegata gamma di uccelli.
Una volta finito l’inverno poi potrai continuare ad alimentarli, perchè sono molti i momenti della loro piccola vita in cui uccelli e altre specie hanno bisogno di cibo o riparo.

Da Garpo troverai ogni genere di nido o mangiatoia.

Quale stazione di alimentazione?

Per attirare una maggiore varietà di uccelli sarebbe opportuno trovare spazio per diverse stazioni di alimentazione.
Quelle sospese (a un albero o a un palo apposito) saranno sicuramente apprezzate da una grande varietà di uccelli, mentre una stazione di alimentazione a terra (meglio evitare se si hanno gatti) è preferita da pettirossi, merli e tordi.

Che cibi scegliere?

Uccelli diversi amano cibo diverso. Più diversificherai i mangimi, più uccelli attirerai.

Pettirossi e scriccioli amano i vermi. I semi misti sono perfetti per passeri domestici e fringuelli blu, mentre i semi nyjer sono ideali per i cardellini. Se hai qualche frutto vecchio, mettilo sul prato o sull’alimentatore per i merli.

Noi di Garpo sapremo consigliarti il mangime migliore per le tue esigenze.

E l’acqua?

Oltre a distribuire cibo per gli uccelli, assicurati che abbiano accesso all’acqua fresca. Ne hanno bisogno per lavarsi e bere, poiché alcuni cibi (come i semi) hanno poca umidità in essi.

Sia che tu stia utilizzando un bagno per uccelli appositamente costruito su un basamento, un piatto d’acqua in ceramica, un piatto d’acqua sospeso o semplicemente riciclando un recipiente dalla cucina (deve essere leggermente inclinato con i lati ruvidi per aiutarli a tenerlo fermo), abbi cura tenerlo in alto e periodicamente sollevare e rimuovere il ghiaccio che si forma durante le giornate più fredde.

Da Garpo trovi personale qualificato e pronto a darti ogni genere di dritta su come allestire al meglio la tua Casa per gli Uccellini.

COMMENTA